Web Agency a Verona

Web Agency a Verona dal 1995
>> Invio di newsletter efficaci

Pointersoft
IT'S CHRISTMAS

Invio di newsletter efficaci: come, quando e perchè

Poche e semplici regole per una comunicazione efficiente

Uno degli aspetti fondamentali che ci si trova ad affrontare quando si lavora nell'ambito del web è la creazione di newsletter per l'invio di comunicazioni alle mailing list a cui sono iscritti clienti e/o appassionati dei vari servizi offerti dai nostri clienti. Quello che può sembrare un compito banale, si trasforma in un'attività importante da non sottovalutare. Per l'utente interessato, la newsletter è uno strumento di informazione e crea un rapporto con l'azienda stessa. La cadenza di invio dipende principalmente dalla tipologia della comunicazione proposta e dal target; può essere giornaliera, settimanale oppure anche mensile. In ogni caso, quando affrontiamo con il cliente questo discorso, teniamo sempre conto del tipo di contenuti da inviare. L'equilibrio tra numero di iscritti e livello di interesse è molto precario: basta un'email di troppo per perdere percentuali importanti di contatti utili.
Le newsletter possono essere utilizzate per molteplici motivi: pubblicizzare promozioni, fidelizzare i clienti (magari con scontistiche personalizzate o informazioni mirate) e per tutta una serie di comunicazioni importanti il cui scopo è rimandare l'attenzione ai prodotti e servizi che proponiamo. E' fondamentale non violare la privacy degli utenti, quindi è d'obbligo l'invio solamente a chi lo ha acconsentito attenendosi altresì alle regole imposte dalla normativa vigente, ad esempio la necessaria presenza di un link che consenta al ricevente la disiscrizione in qualsiasi momento lo desideri. Questo aspetto è troppo spesso trascurato ed è potenziale fonte di spiacevoli noie legali: non con noi, che curiamo ogni pixel dell'invio della tua newsletter."
Anche per l'invio di newsletter è importante ricordare che devono essere correttamente visualizzate su qualsiasi dispositivo e usando qualsiasi client di posta: la scelta di creare una newsletter responsive viene sempre lasciata al cliente, ma in questo caso i mostri contro cui bisogna combattere per una fruibile lettura sono ancora più numerosi. Alcuni client email, infatti, non traducono nemmeno normale codice HTML. E' nostro compito informare e formare il cliente affinchè comprenda che si sta inviando un'email e che questa verrà visualizzata su una molteplicità di dispositivi e programmi. La scelta deve essere orientata verso un approccio magari meno grafico, ma sicuramente più funzionale. Dove non si riuscisse in questo intento, perchè il cliente desidera a tutti i costi stupire con effetti visivi appariscenti, si può sempre ricorrere al classico link che rimanda, in caso di errori, alla visualizzazione sul browser.
Bene, ora avrete capito perchè è importante affidarsi a dei professionisti (noi) per l'invio delle vostre newsletter efficaci e cost-effective.

[Perle di Saggezza offerte da Pointersoft, gli specialisti nella realizzazione siti web a Verona]
"Lo sai, vero, qual è il modo migliore per ripulire i topic? Mmhh...i gattic?"
<<  Torna indietro

Pointersoft S.r.l. - P.IVA 03118460231 - Cap. Soc. 10.200,00€ (int. versati) - REA n. 310166 VR
X
Questo sito utilizza i cookie